Federico da Montefeltro fu duca di Urbino dal 1444 fino alla sua morte. Raffinato mecenate, abile condottiero, è una delle figure più importanti della storia del rinascimento italiano. Realizzò una famosissima biblioteca in collaborazione con alcuni prestigiosi scrittori del tempo. Da allora costituisce il nucleo più importante della Biblioteca apostolica vaticana. Supportò anche tantissimi artisti, tra i quali il giovanissimo Raffaello.